Geolab – Museo di Scienza della Terra

Geolab San GeminiIl Geolab non è il classico museo di Scienze della Terra. Al Geolab è vietato non toccare. Più di un museo, è per così dire un laboratorio. Esso ospita una serie di macchine interattive che guidano il visitatore all’osservazione e alla sperimentazione, introdotti da un video introduttivo a cura di Piero Angela, noto divulgatore scientifico della RAI. Un percorso attraverso 5 sale accompagna il visitatore dalla scoperta della struttura della terra, alla lettura del paesaggio e delle principali emergenze geologiche dell’Umbria.
In particolare:
  • La prima sala si apre con la scoperta, grazie ad una lente speciale, della divisione della terra in grandi placche. Si entra poi al centro della terra, per vedere come è fatto l’interno del nostro pianeta.
  • Nella seconda sala il visitatore, con l’aiuto di un plastico interattivo, scopre come nascono le catene montuose, la genesi dei terremoti e dei vulcani.
  • La terza sala tratta la storia geologica dell’area del Mediterraneo e dell’Italia.
  • La quarta sala tratta approfonditamente della geologia dell’Umbria: fossili e rocce, esaminati al microscopio.
  • In fine, nella quinta sala si possono conoscere i principali fenomeni e luoghi di interesse geologico dell’Umbria.

Geolab San Gemini

Per maggiori informazioni, Sito web del Museo: http://www.sistemamuseo.it/ita/2/musei/41/san-gemini-umbria-geolab-museo-laboratorio-di-scienze-della-terra/